1° TAPPA > 22 Settembre – Uta (CA)

1° TAPPA > 22 Settembre
Uta –Parco S’Olivariu
in collaborazione con il Festival del Paesaggio, il Comune di Uta, e l’Oasi WWF Monte Arcosu

Programma:

Ore 20.00: Proiezione del documentario, in concorso, “ Gli Anni Verdi – The Green Years” ( 55’) di Chiara Bellini – Italia

Sinossi: Invece di godersi le loro pensioni e prendersi cura dei loro dolori e dolori, tre vecchi inesauribili spazzano la campagna devastata da strutture industriali abbandonate e discariche illegali. Gestiscono lo smaltimento illegale dei rifiuti, i rifiuti tossici e le istituzioni spesso superate dagli eventi.

Il Sandalia Sustainability Film Festival è il primo Festival Internazionale realizzato in Sardegna per film sulla Sostenibilità.

E’ nato con la finalità di svolgere una forte azione di sensibilizzazione sulla sostenibilità, offrendo un’opportunità per confrontarsi su questo tema con idee di persone provenienti da ogni parte del mondo, promuovendo in questo modo valori, diffondendo saperi e tecniche, con l’obiettivo di indurre comportamenti virtuosi, per un futuro sostenibile.

In origine, nelle sue edizioni del 2010 e del 2011, si chiamava Sardinian Sustainability Film Festival, e dal 2016 ha il nome l’attuale, che meglio racchiude in sé le radici storiche e identitarie del luogo in cui si svolge, la Sardegna, e il suo carattere internazionale.

Nello stesso anno il Sandalia diventa itinerante, facendo tappa, oltreché ad Abbasanta e a Norbello, anche a Selegas, Cuglieri, Santulussurgiu, Assemini, Alghero, e arrivando in circa 70 Scuole con proiezioni selezionate per gli studenti, seguite da discussioni guidate da animatori territoriali di diverse Associazioni che collaborano alla sua realizzazione.

Ha ricevuto finanziamenti dalla Regione Sardegna e dalla Fondazione di Sardegna, e riconoscimenti dal Ministero dei Beni Culturali e dalla Commissione Europea all’Ambiente.

Nel 2016 la FONDAZIONE DI SARDEGNA stanzia un finanziamento triennale, che favorisce la sua continuità.

E’ stato ideato da Maria Chiara Fadda e lo realizza l’Associazione Anima Libera, che quest’anno vanta la collaborazione con:

Comune di Uta
Festival del Paesaggio – Uta
Oasi WWF Monte Arcosu – Uta
Festival Corto & Fieno – Rural Film Festival – Novara
Associazione Asilo Bianco – Novara
Comune di Serramanna
Associazione il Pungolo – Serramanna
Centro Servizi Culturali U.N.L.A. – Oristano
Comune di Selegas
Associazione Terra Promessa – Selegas
Comune di Santu Lussurgiu
Archeoclub – Santu Lussurgiu
Ceas Don Deodato Meloni – Santu Lussurgiu
Associazione Colori Primari – Sassari
Scuola della Terra Sardegna
Terra Nuova Onlus – Roma
Associazione Atlantis – Sardi nel Mondo
Ubrec – Collettivo Audiovisivo
Com.It.Es – Comitato degli Italiani all’Estero
Asociacion Circolo Sardo Ichnusa – Madrid
Sar.P.A. – Associazione Permacultura Sardegna

e con lo sponsor di:
San Martino – Acqua Minerale Naturale

Hanno collaborato alla prelesezione:
Viviana Mura – Filmmaker
Samuele Deiana – Filmmaker
Michele Carta – Filmmaker
Giovanni Pisanu
Mauro Cecchini
Giuseppe Bazzoni
Gladys Gonzalez Afan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *